SINTESI - Provincia di Mantova
Contatti
Provincia di Mantova Home
  Tavolo Lavoro e Sviluppo
 
SISTEMA LAVORO
Centri per l'impiego
Collocamento obbligatorio
Osservatorio Mercato Lavoro
Pari opportunità e Conciliazione
ORIENTAMENTO
Piano dell'Orientamento
Orientamento
Corsi di formazione
CITTADINI
Servizi
Richiesta certificati online
Offerte di lavoro
Offerte di lavoro all'estero - Eures
Assunzioni nella P.A. Art.16
Progetti
Modulistica
Informazioni
DATORI DI LAVORO
Comunicazioni obbligatorie
Servizi
Modulistica
Tirocini
Apprendistato
Mobilità
DISABILITA'
Servizi
Piano disabili
Graduatorie
Modulistica
Informazioni
POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO
Tavolo Lavoro e Sviluppo
Ammortizzatori sociali
LINK
Informagiovani
Doti Regione Lombardia
Ministero del Lavoro
Camera di Commercio Mantova

 

Patto per lo sviluppo locale e la competitività dei territori

Sottoscritto il 25 novembre 2014 in Provincia da enti, Camera di Commercio, sindacati e associazioni di categoria

L'obiettivo principale del documento, sottoscritto tra gli altri da Provincia, Camera di Commercio, Comuni capofila di distretto, Confindustria, Apindustria, Unione Provinciale Artigiani, Confartigianato, associazioni di categoria del mondo agricolo e organizzazioni sindacali, è quello di "realizzare un percorso di interazione istituzionale e di condivisione con le parti economiche e sociali locali, individuando strategie territoriali di competitività da condividere a livello interprovinciale e interregionale".
Green economy, innovazione e ricerca, Iniziative di sostegno al lavoro e alle imprese, formazione per i giovani e i lavoratori, semplificazione burocratica, lotta alla contraffazione e al lavoro sommerso, promozione del territorio, miglioramento della rete infrastrutturale sono le  leve su cui punta il documento. Tra le opere viabilistiche da realizzare il documento cita la terza corsia dell'A22 da Verona a Modena, del I° lotto dell'autostrada regionale Cremona - Mantova con il completamento del sistema tangenziale di Mantova per la connessione con l'Autobrenneroe con la costruenda bretella autostradale Parma/Bozzolo, l'autostrada regionale Cisapadana e la sua connessione con le altre.
In ambito provinciale sono ritenuti prioritari, sempre secondo il Patto il nuovo ponte di San Benedetto Po, l'ampliamento di quello tra Ostiglia e Revere, il riordino viabilistico del viadanese, con particolare riferimento alla riapertura anche ai mezzi pesanti del tratto arginale Cizzolo - Viadana a servizio dei poli industriali, le tangenziali di Goito e di Guidizzolo in chiave di collegamento al sistema stradale e autostradale bresciano (A4/A35). Per la linea ferroviaria Mantova-Cremona-Milano si chiede una sua riqualificazione per migliorarne l'efficienza a favore del trasporto passeggeri e merci. Sulla connessione Mantova-Verona risulta ancor più necessario riprendere il progetto di riqualificazione e ampliamento di tipo metropolitano.
Da non dimenticare lo sviluppo infrastrutturale e logistico della navigazione interna e fluvio-marittima.
Per migliorare l'attrattività del territorio vengono anche suggerite agevolazioni economiche fiscali e di accesso al credito. A questo riguardo gli Istituti bancari sono impegnati a sostenere gli investimenti con particolare attenzione alle attività innovative che generano nuova occupazione.
 
Tavolo Provinciale Lavoro e Sviluppo

A quattro anni dall’Intesa sottoscritta da Istituzioni e Parti Sociali il 19 maggio 2009 “Per l’integrazione delle politiche territoriali e delle azioni per contrastare le conseguenze sull’occupazione e sul sistema produttivo della crisi economica del mantovano”, si è ritenuto necessario avviare un processo di verifica e di aggiornamento dei contenuti dell’accordo, passando dalla fase di gestione della crisi alla fase post crisi.

La crisi in questi anni ha colpito pesantemente il Paese, come mai era avvenuto in passato; l’economia e il lavoro versano in una situazione di grave difficoltà, non prospettandosi a medio/breve termine segnali di ripresa per la crescita e l’occupazione.

E’ per questo motivo che la Provincia, le Istituzioni e le Parti Sociali mantovane hanno deciso di dare vita ad un tavolo di confronto la cui finalità è quella di individuare una strategia condivisa che prenda in esame le politiche del lavoro ma anche le diverse leve dello sviluppo, come ad esempio gli ambiti dell’innovazione, dell’internazionalizzazione, dell’accesso al Credito, delle Infrastrutture e della semplificazione amministrativa.

In questa pagina troverete tutti gli aggiornamenti e il materiale prodotto nei vari incontri.

Tavolo del 12 luglio 2013

Tavolo del 17 settembre 2013

Tavolo del 11 ottobre 2013



W3C Member  Sito Ufficiale del W3C   Validato CSS